fbpx

Breviario di Pedagogia Teatrale

di Salvatore Cardone

Prefazione di Alessio Bergamo

Copertina di Luca Carnevale

 

Anteprima filetype pdf

 

Doi: 10.19245/25.05.bs.072

 

Breviario di Pedagogia Teatrale identifica il compito nonché la possibile linea di sviluppo di una professione nascente: risvegliare le capacità di “creazione sociale” presenti in ciascuno di noi. Questo è il tema centrale del libro, nato da una lunga pratica di sperimentazione didattica dentro e fuori il palcoscenico. 

Breviario di Pedagogia Teatrale ci mostra le dinamiche della messa in scena, del processo recitativo, del rapporto con il testo, della formazione dell’attore, spiegando come e perché riaffrontarle oggi, dopo le avanguardie. 

Perché oggi il teatro non è solo una vocazione, ma una risposta al nostro bisogno di “recuperare le più antiche radici della conoscenza umana, organizzata intorno ai principi dell’oralità” (§ 17). 

Se ne consiglia la lettura a quanti sanno o hanno percepito che un corso di pratiche teatrali si dilata in ogni istituzione: dalla scuola all’università. 

Se ne sconsiglia la lettura a quanti credono che l’arte sia una bella cosa, ma lontana dall’economia, dalla tecnica, dalla vita professionale, a cui nulla può insegnare.

.